SUCCESSO PER LA SERATA SU WISLAWA SZYMBORSKA

Applausi per lo spettacolo che ha aperto la rassegna “Una montagna di cultura…la cultura in montagna” a Ponte di Legno 
PONTE DI LEGNO – É stata un successo la serata dedicata a Wislawa Symborska, poetessa polacca Premio Nobel per la letteratura nel 1996, con la quale si è aperta, a Ponte di Legno, la rassegna “Una montagna di cultura…la cultura in montagna”, promossa dall’Associazione Pontedilegno-MirellaCultura insieme a Pro Loco e Biblioteca Civica.
“La gioia di non essere io-Versi, vita e divagazioni su e di Wislawa Szymborska”, che ha avuto anche un particolare supporto del Distretto Culturale di Valle Camonica, ha polarizzato l’attenzione del pubblico accorso al Centro Congressi Mirella, che alla fine ha salutato con un caloroso applauso la performance di Franca Penone e Mimosa Campironi, ma anche la regia del giovane Fausto Cabra. Il loro lavoro si è innestato su un testo originale di Laura Forcella Iascone, con la limpida regia di Cabra, che ha cercato, trovato e messo in atto spunti davvero pregevoli nella vita e nei versi di Szymborska. Il resto lo hanno fatto le due protagoniste: irruente e appassionata nella sua interpretazione Franca Penone, storica attrice di Luca Ronconi, diplomata alla scuola dello Stabile di Torino; elegante e ammiccante sia nella voce che alla tastiera Mimosa Campironi, attrice, cantautrice con diploma al Conservatorio Verdi di Milano e al Centro sperimentale di Cinematografia.
Un saluto via e-mail da Cracovia è arrivato dal direttore dell’istituto italiano di Cultura, Ugo Rufino, mentre in presenza lo ha portato Anna Miskowiec, docente della Pontificia Università Giovanni Paolo II della città polacca.
Il secondo appuntamento di “Una montagna di cultura…la cultura in montagna” è previsto martedì 26 luglio con un incontro sul volume “Le posizioni altissime nel Gruppo dell’Ortler 1915-1917” con intervento del curatore Paolo Marini e del presidente del Museo della Guerra Bianca, Walter Belotti.
Poi, da venerdì a domenica, tredicesima edizione di “PontedilegnoPoesia”, premio nazionale di poesia edita, con la presenza dei sei finalisti.